Comune di Tavernerio (CO) - Via Provinciale, 45 - 22038

Tel. 031 421223 - fax. 031 360120 - p.iva 00630080133
Benvenuti nel Sito Istituzionale del Comune di Tavernerio

Posta Elettonica Certificata: comune.tavernerio@halleycert.it

La cima del Boletto innevata - febbraio 2015 il centro storico di Ponzate Santuario di S. Fereolo Vista di Tavernerio - Cartolina Storica - Collezione V. Piffaretti

IL PAESE - NOTIZIARIO DI TAVERNERIO

copie disponibili presso l'ufficio Segreteria

Festival

UNA SCELTA IN COMUNE

Un "ORTO GRANDE COME IL MONDO - A WORLD WIDE KITCHEN GARDEN"

è TRA I PROGETTI VINCITORI PER ProgettoScuolaEXPO2015

1° CLASSIFICATO NELLA PROVINCIA, 7° ASSOLUTO REGIONALE!

Il progetto, che l'Associazione Amiki ha proposto in diverse scuole potrà essere presentato ad EXPO da una delegazione scolastica; alla scuola arriveranno € 3.000. 
A questo link potete vedere il sito con i lavori delle classi per EXPO 2015
il Consiglio Comunale ha condiviso ed approvato il progetto nel Piano per il Diritto allo Studio.
Insieme si può! Per i nostri ragazzi affinchè il loro futuro sia grande come il mondo!
il Sindaco

ARRIVA IL SACCO ROSSO

Dal 1 luglio 2015 è obbligatorio l'utilizzo del sacco rosso cliccate qui

Per scaricare il manuale della raccolta rifiuti cliccate qui

Con l'introduzione della TARI (TAriffa RIfiuti) è stato promosso un nuovo sistema tariffario basato sulla produzione dei rifiuti.

La TARI è composta da:

  • QF (Quota Fissa) dovuta per la copertura dei costi fissi del servizio (gestione piattaforme, attrezzature, mezzi, ...)
  • QV (Quota Variabile) determinata in base alla produzione dei rifiuti

Sulla base del costo effettivo che ciascun comune sostiene per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento di un sacco di riufiti indifferenziati è stato possibile valutare quanti sacchi rossi corrispondono alla Tariffa Rifiuti che il cittadino paga.

SACCHI ROSSI sono quindi GIA' PAGATI dall'utente e nulla è dovuto in più se la quantità utilizzata nel corso dell'anno rientra nel parametro calcolato con la fattura ricevuta.

PROGETTO RETE LAVORO


Il progetto “Rete Lavoro” nasce con l’intento di formare una rete interattiva tra offerta territoriale e necessità aziendali, al fine di ridurre il tasso di disoccupazione sul nostro territorio, attraverso la creazione di una piattaforma web, che racchiuda i profili delle persone in cerca di occupazione, mettendoli a disposizione delle aziende del territorio.